Filosofia della mente

Atteggiamenti e stati mentali

Due concetti simili ma anche diversi

di Emanuele Fazio
Atteggiamenti e stati mentali

L’atteggiamento è una valutazione relativamente duratura di un oggetto, persona, gruppo, problema, pensiero o concetto utilizzando sia una scala di misura dicotomica – ad esempio negativo o positivo – che una scala a più valori.

Gli atteggiamenti e pertanto la valutazione possono risentire di credenze, emozioni o altri atteggiamenti collegati all’oggetto della valutazione.

Gli stati mentali fanno riferimento ad una condizione particolare nella quale si trova un essere umano che va oltre l’atteggiamento nei confronti di qualcosa – anche se spesso includendolo oppure essendo questo l’unico elemento determinante – e che sono determinati da fattori quali la salute e lo stato di benessere, aspetto, umore, linguaggio, socievolezza, cooperazione, espressione facciale, attività motoria, attività mentale, stato emotivo, tendenza di pensiero, consapevolezza sensoriale, orientamento, memoria, livello di informazione, livello di intelligenza generale, capacità di astrazione e interpretazione e giudizio.

Quando l’atteggiamento è espresso verbalmente a se stessi oppure ad altri da se, si formalizza in una proposizione oggettiva che segue verbi come: credere, sperare, aspettarsi, desiderare.
La proposizione oggettiva che esprime l’atteggiamento (in inglese propositional attitude) può seguire anche la formulazione “io penso che …”.

Emanuele Fazio Psicologo a Roma Nord
Psicologo a Roma nord

Articoli in evidenza

Il ruolo degli insegnanti nel contrasto al bullismo scolastico
Psicologia sociale

Il ruolo degli insegnanti nel contrasto al bullismo scolastico

Il ruolo degli insegnanti nel contrasto al bullismo scolastico è decisivo, se si considera che il bullismo nelle scuole è un problema in costante crescita.
Leggi l'articolo
La violenza sul posto di lavoro a danno degli operatori sanitari e socio-sanitari
Psicologia sociale

Violenza a danno degli operatori sanitari

La violenza sul posto di lavoro a danno degli operatori sanitari e socio-sanitari (e altre figure operanti nel settore) è un sottoinsieme della violenza sul
Leggi l'articolo
apprendimento sociale
Psicologia sociale

Apprendimento sociale

La teoria dell'apprendimento sociale parte dal presupposto che la personalità di ciascun individuo è plasmata dall’ambiente familiare e da tutti gli altri ambienti nei quali
Leggi l'articolo
Torna in alto